Cassius
Community

Versione | pag. 231 n. 8 → La gens Claudia

Ludus in Tabula 1

Pagina numero: 231

Versione numero: 8

La gens Claudia

La famiglia patrizia Claudia ebbe origine da Regillo, una città dei Sabini. Da lì (→ la gens Claudia, soggetto sottinteso) si era trasferita a Roma con una grande schiera di affiliati, poiché (vi) era stata invitata da Tito Tazio, il collega di Romolo, ed anche su esortazione di Claudio, il capo della famiglia. A Roma era stata ammessa tra le famiglie patrizie ed aveva ricevuto ufficialmente uno spazio per sé, ai fini della sepoltura, ai piedi del Campidoglio. Si fregiò di differenti nomi e soprannomi, ma di comune accordo rifiutò il nome “Lucio”, perché era un nome per uomini scellerati. Tra i soprannomi, invece, adottò anche “Nerone”. Esso, nella lingua Sabina, vuol dire “vigoroso e valoroso”.

Versione tratta da: Svetonio
Pag. 231 n. 8

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Ludus in Tabula 1