Cassius
Community

Verba Manent 1 - pag. 222 n. 11 → Pasifae, Dedalo e il Minotauro

Verba Manent 1

Pagina numero: 222

Versione numero: 11

Pasifae, Dedalo e il Minotauro

Pasifae, figlia del Sole, è la moglie di Minosse, il re di Creta. Per molti anni, la regina non compie i riti sacri della dea Venere. Per via di quel misfatto, Venere le provoca un amore nefando: infatti la regina comincia ad amare perdutamente un toro. In quel periodo giunge da Atene, come esule, Dedalo, e fornisce alla donna il proprio aiuto. Realizza una mucca di legno e sopra vi mette la pelle di una mucca vera: da quella unione, la regina partorisce il Minotauro, dalla testa bovina e dalla parte inferiore (del corpo) umana. A quel punto Dedalo realizza per il Minotauro un inestricabile labirinto, e la creatura prodigiosa viene rinchiusa in esso.

Versione tratta da: Igino

Pag. 222 n. 11

→ Pasiphae Solis filia uxor Minois est Cretae regis …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Verba Manent 1