Cassius
Community

ALIAS - pag. 385 n. 215 → La pantera e i pastori

ALIAS

Pagina numero: 385

Versione numero: 215

La pantera e i pastori

Un’incauta pantera, un giorno, cadde in una buca. Quando degli agricoltori la videro, alcuni gettarono dei pezzi di legno contro di essa, altri la ricoprirono di sassi. Certi altri, invece, impietositi di quella, che stava per morire, lanciarono all’animale feroce del pane, affinché sostentasse il suo spirito. L’indomani ritornarono alla buca, intenzionati a sotterrare la pantera. Ma quella, quando ristorò le deboli forze, con un veloce balzo si liberò dalla buca, e si affrettò a passo svelto verso la tana. Dopo pochi giorni, la pantera si precipitò fuori, massacrò il gregge, ammazzò gli stessi pastori, tranne quelli che non avevano fatto niente di male alla fiera.

Pag. 385 n. 215

→ Panthera imprudens olim in foveam decidit. Quam cum viderunt agrestes, alii fustes …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
ALIAS