Cassius
Community

Esercizio | pag. 216 n. 6 →

Il Tantucci Plus 2

Pagina numero: 216

Esercizio numero: 6

1. P. Sestio Baculo, perduta fiducia nella salvezza propria e di tutti, avanza disarmato fuori dalla tenda.
2. O Cesare, tu accordasti ogni cosa a Deiotaro, e concedesti a lui stesso, e al figlio, il titolo di re.
3. Avresti dovuto imitare i costumi e la disciplina del tuo antenato, anziché parlar male di un uomo onestissimo e illustrissimo.
4. Ai barbari non mancò l’assennatezza.
5. La simulazione è assolutamente incompatibile con l’amicizia.
6. L’uomo infuriato, una volta che è ritornato in sé, a quel punto si infuria con sé stesso.

Pag. 216 n. 6

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 2

Il nostro sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Questa operazione non può avvenire se non col tuo consenso, perciò è necessario che tu impieghi qualche attimo del tuo tempo per prendere visione della nostra Cookie Policy e dirci se ne accetti le condizioni. → Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi