Cassius
Community

Versione | pag. 336 n. 191 → Il delitto di Oreste

ALIAS

Pagina numero: 336

Versione numero: 191

Il delitto di Oreste

Oreste, il figlio di Agamennone e Clitemnestra, dopo che fu giunto all’età giovanile, desiderava vendicare la morte del proprio padre; e così, insieme all’amico Pilade, escogitò un piano. Oreste si travestì, e si recò a Micene presso la madre Clitemnestra, e riferì che Oreste, che Egisto desiderava uccidere, era morto. Non molto tempo dopo, si recò presso Clitemnestra Pilade, portò con sé un’urna, e disse che nell’urna erano state riposte le ossa di Oreste; Egisto, lieto, accolse costoro come ospiti. Oreste, insieme a Pilade, durante la notte uccise la madre Clitemnestra ed Egisto. Quando Tindaro, il padre di Clitemnestra, accusò Oreste, Oreste fuggì, ma successivamente le Furie della madre gli diedero la caccia.

Pag. 336 n. 191

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS