Cassius
Community

Versione | pag. 303 n. 35 → Annibale si rivolge ai soldati

Grammatica Picta 1

Pagina numero: 303

Versione numero: 35

Annibale si rivolge ai soldati

Poiché ogni cosa si era ricoperta di neve, la colonna, messasi in marcia all’alba, avanzava molto lentamente, e la disperazione appariva sul volto di tutti. Annibale si fermò su un’altura, da dove c’era una vista in lungo e in largo, allo scopo di mostrare ai soldati l’Italia e le pianure intorno al Po sottostanti ai monti delle Alpi, e disse: Noi, ora, valichiamo le mura non soltanto dell’Italia, ma anche della città Romana! Guardiamo il cammino da qui: sarà piano e in discesa! Con pochi scontri avremo in mano e in potere la rocca e la capitale dell’Italia! Infine, esortò i soldati ad avanzare con fiducia. Tuttavia il restante cammino fu difficoltoso: tutta la strada, infatti, era scoscesa, angusta e scivolosa.

Versione tratta da: Livio
Pag. 303 n. 35

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 1