Cassius
Community

Verba Manent 1 - pag. 221 n. 8 b →

Verba Manent 1

Pagina numero: 221

Esercizio numero: 8 b

1. L’amore vince tutte le difficoltà.
2. Gli dèi del cielo osservano con occhi giusti le vicende umane.
3. Respingere i supplici dimostra arroganza, trascurare gli amici dimostra malvagità.
4. I poveri non temono il veleno, non temono l’erede.
5. La pallida morte bussa con piede imparziale ai tuguri dei poveri e alle torri dei re.
6. I pari, come si trova in un vecchio proverbio, si associano soprattutto con i pari.
7. Ormai gli Zefiri mitigano il freddo, ormai i fanciulli e le fanciulle allegre raccolgono le viole.
8. Se vinciamo, per noi tutte le cose saranno tranquille.
9. A quel punto, le tenebre saranno messe al di sopra della luce, e la morte sarà messa al di sopra della vita, l’uomo privo di scrupoli sarà considerato assennato, il folle sarà considerato coraggioso, il malvagio sarà stimato come buono.
10. Catone aveva la passione della moderazione e della severità: non gareggiava in ricchezza con il ricco, ma in temperanza con l’onesto.

Pag. 221 n. 8 b

→ Omnia vincit amor. Superi oculis iustis mortalia …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Verba Manent 1