Cassius
Community

Esercizio | pag. 227 n. 20 →

Grammatica Picta 1

Pagina numero: 227

Esercizio numero: 20

1. Tutte le mie cose sono insieme a me.
2. La Musa agreste del poeta Teocrito è straordinaria, nel suo genere.
3. Gli Spartani desistettero dalla contesa che durava da lungo tempo, e di loro spontanea volontà cedettero agli Ateniesi il primato del dominio sul mare.
4. Dopo che Catone si è messo a sedere, tutti gli ex consoli, e gran parte del Senato, elogiano il parere di lui.
5. Augusto represse le scorrerie dei Daci dopo che ebbe ucciso i loro capi.
6. I nemici, non appena sono giunti presso i luogotenenti e l’esercito, si prostrano tutti insieme ai (loro) piedi.
7. Domizio, da solo, aveva radunato all’incirca venti coorti.
8. I barbari riempiono di uomini armati lo spazio rimasto tra il loro accampamento e l’esercito dei nemici.
9. In seguito, i nemici non combatterono mai più contro di noi con truppe ingenti.
10. O senatori, i volti e gli occhi di tutti voi sono rivolti verso di me.

Pag. 227 n. 20

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 1