Cassius
Community

Esercizio | pag. 408 n. 29 a →

Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla

Pagina numero: 408

Esercizio numero: 29 a

1. Se fosse vantaggioso, confesserei ogni cosa.
2. Se ve se ne desse l’occasione, voi mettereste la ricchezza davanti all’amicizia.
3. Se ora i nemici assalissero la città, per i cittadini non ci sarebbe alcuna salvezza.
4. Il comandante mandò avanti i cavalieri affinché esplorassero i luoghi (ossia: “affinché esplorassero la zona, l’area”).
5. Se non esistesse la scrittura, il ricordo delle imprese antiche giacerebbe nell’oscurità.
6. Se tu considerassi attentamente la cosa, cambieresti indubbiamente il tuo parere.
7. Se il viaggio non fosse troppo lungo, partirei immediatamente e verrei da te.
8. Il poeta Virgilio morì a Brindisi, prima di portare a compimento l’Eneide.
9. Anch’io verrei insieme a voi, se non fossi bloccato dall’età e dalla malattia.
10. Se contemplassimo il celo e gli astri, percepiremmo la potenza e la magnificenza di Dio.
11. Se tu – come dichiari – volessi il mio bene, non faresti ciò.
12. I Tarantini mandarono degli ambasciatori da Pirro, il re dell’Epiro, affinché chiedessero il suo aiuto contro i Romani.

Pag. 408 n. 29 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla