Cassius
Community

Olim gallus et canis iter simul faciebant. Sub vesperum constiterunt: gallus arborem inscendit …

Monitor - Lezioni 1

Pagina numero: 290

Versione numero: 126

Il gallo, il cane e la volpe

Una volta un gallo e un cane viaggiavano insieme. Verso sera si fermarono: il gallo salì su un albero, mentre il cane si stese presso le radici dell’albero. Quando il sole sorse, il gallo, così come è suo costume, cantò. Immediatamente una volpe, poiché sentì il canto del gallo, accorse verso il gallo, si fermò sotto la pianta, e disse così: La tua voce delizia tutti. Scendi, o amico: ascolterò volentieri da vicino una voce tanto gradevole! Ma il gallo, dal momento che temeva l’astuzia della volpe, rispose: Il mio portinaio dorme presso le radici dell’albero, e custodisce l’ingresso. Sveglia lui, o amica: ti aprirà la porta. Quindi la volpe urlò a gran voce: così venne afferrata e sbranata dal cane, e non divorò il gallo con l’inganno.

Versione tratta da: Fedro

Pag. 290 n. 126

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Monitor - Lezioni 1