Cassius
Community

Versione | pag. 97 n. 169 → Grandezza dell’imperatore Augusto

Il Nuovo Expedite 2

Pagina numero: 97

Versione numero: 169

Grandezza dell’imperatore Augusto

Ottaviano Augusto per quarantaquattro anni fu da solo a capo dello stato, in precedenza ne era stato a capo per dodici anni insieme ad Antonio e Lepido. Dunque dall’inizio del suo principato fino alla fine trascorsero cinquantasei anni. Nessun capo di stato potrà mai essere più fortunato in guerra né più benevolo in pace di Augusto. Per così tanti anni giovò grandemente allo stato, aggiunse molte regioni all’impero Romano. Condusse parecchie guerre da presente e molte ne gestì pur non essendo presente per il tramite di Druso e Tiberio, suoi figliastri. Gli Scizi e gli Indi, ai quali in precedenza il nome dei Romani era sconosciuto, gli inviarono doni e ambasciatori, anche la Galazia fu provincia Romana, sebbene prima fosse stata un regno. Augusto lascia uno stato felicissimo a Tiberio, figlio adottivo.

Versione tratta da: Eutropio
Pag. 97 n. 169

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 2