Cassius
Community

Esercizio | pag. 213 n. 11 →

Codex 1

Pagina numero: 213

Esercizio numero: 11

1. Caio e Tiberio, per via della morte del padre, restarono in casa presso la madre, e non ritornarono insieme ai coetanei nell’accampamento.
2. Dietro al tempio di Minerva, i compagni di congiura attendono il segnale; di lì giungeranno nel Foro e stringeranno d’assedio la Curia, sede dei senatori.
3. La colonna dei nostri soldati, per via del freddo dell’inverno e per via della grande quantità di piogge, non marciò fino alla città di Roma, ma restò nell’Etruria, nei pressi di Firenze.
4. Sulle rocche delle antiche città vi erano sontuosi templi di marmo e d’oro.
5. Dal momento che il nemico si avvicinava, Cesare, secondo la propria abitudine, fece avanzare sei legioni armate alla leggera.
6. Dato che gli eserciti dei nemici, dalla vetta del monte, calarono nella valle con una grande quantità di fanti e di cavalieri, i contadini sventurati vennero terrorizzati.
7. Con straordinaria abilità Annibale trasferì in Italia soldati ed elefanti attraverso le alte vette delle Alpi.
8. Le vergini Vestali sedevano nel tempio di Vesta presso un focolare e sorvegliavano il fuoco sacro.

Pag. 213 n. 11

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Codex 1