Cassius
Community

O di immortales, vocem nostram audite et hoc infaustum omen avertite. Ne difficilia optemus …

Il Tantucci Plus 1

Pagina numero: 366

Esercizio numero: 8

1. O dèi immortali, ascoltate la nostra voce, e allontanate questo presagio nefasto!
2. Non auguriamoci cose difficili, e non aspiriamo a cose superflue!
3. Insomma, che i nostri affrontino la morte con dignità, una volta portata via la speranza di salvezza!
4. Se desideri dei buoni consigli, rendi manifesto il tuo parere con gli amici sinceri!
5. Che la toga non luccichi, ma che neppure sia sporca! Infatti il saggio pretende sobrietà, non squallore.
6. Che il comandate supremo tenga a freno le smanie, disdegni i piaceri, contenga la collera, reprima l’avidità!
7. Che le matrone ascoltino in silenzio e ridano in silenzio: che gli uomini non abbiano fastidi in casa e neppure qui (a teatro)!
8. Quando mediterai sulla guerra contro i Romani, o Antioco, considera me, Annibale, tra i primi alleati!

Pag. 366 n. 8

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 1