Cassius
Community

Il Nuovo Latino a Colori 1 - pag. 345 n. 4 →

Il Nuovo Latino a Colori 1

Pagina numero: 345

Esercizio numero: 4

1. Infinitiva soggettiva. Si annunciò che i nemici erano stati sconfitti. → Nuntiatum est hostem victum esse. Si annunciò che il nemico era stato sconfitto.
2. Infinitiva oggettiva. Desidero che il mio regalo ti sia gradito. → Cupio tibi grata esse munera mea. Desidero che i miei regali ti siano graditi.
3. Infinitiva oggettiva. Il console scopre che i disertori sono stati uccisi. → Consul comperit perfugam occisum esse. Il console scopre che il disertore è stato ucciso.
4. Infinitiva oggettiva. Il console sapeva che erano stati inviati ambasciatori dai Rodiesi. → Consul sciebat missum esse legatum ab Rhodiis. Il console sapeva che era stato inviato un ambasciatore dai Rodiesi.
5. Infinitiva oggettiva. Il re intuiva che le città avrebbero difficilmente accettato la dominazione. → Consul videbat civitatem iugum difficulter accepturam esse. Il re intuiva che la città avrebbe difficilmente accettato la dominazione.
6. Infinitiva oggettiva. Il generale riteneva che i cavalieri erano stati spaventati dalla recente battaglia. → Imperator recenti proelio perterritum esse equitem existimabat. Il generale riteneva che il cavaliere era stato spaventato dalla recente battaglia.
7. Infinitiva oggettiva. C. Plinio Secondo era solito dire che nessun libro è mediocre. → C. Plinius Secundus dicere solebat nullos libros esse malos. C. Plinio Secondo era solito dire che non esistono libri mediocri.
8. Infinitiva oggettiva. Il generale giudicò i fanti più adeguati alla spedizione per l’agilità dei corpi. → Imperator pedem in expeditionem velocitate corpi aptissimum esse ratus est. Il generale giudicò il fante più adeguato alla spedizione per l’agilità del corpo.
9. Infinitiva soggettiva. È chiaro che il re è fuggito dall’accampamento. → Constat fugisse ex castris reges. È chiaro che i re sono fuggiti dall’accampamento.
10. Infinitiva soggettiva. È cosa scellerata che un cittadino si adiri contro la patria. → Nefas est cives patriae irasci. È cosa scellerata che i cittadini si adirino contro la patria.
11. Infinitiva oggettiva. I luogotenenti assicura che eseguiranno gli ordini ad ogni costo. → Legatus se cupidissime imperata facturum esse pollicetur. Il luogotenente assicura che eseguirà gli ordini ad ogni costo.
12. Infinitiva oggettiva. Il re affermò che i nemici avevano invaso la città e avevano attaccato la reggia. → Rex hostem invasisse urbem atque adortum esse regiam dixit. Il re affermò che il nemico aveva invaso la città e aveva attaccato la reggia.
13. Infinitiva oggettiva. Cesare pensava che il valore dei soldati fosse stato davvero straordinario. → Caesar existimabat excellentissimas virtutes militum. Cesare pensava che le virtù dei soldati fossero state davvero straordinarie.
14. Infinitiva soggettiva. È giusto che i consoli reclutino, armino, conducano l’esercito. → Consulem exercitum scribere, armare, educere placet. È giusto che il console recluti, armi, conduca l’esercito.

Pag. 345 n. 4

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Il Nuovo Latino a Colori 1