Cassius Community

Nulla possessio nulla vis auri et argenti …

Lingua Magistra 2,

Pag. 300, Esercizio 11

-

1. Nessuna proprietà, nessuna quantità di oro e di argento deve essere stimata più della virtù.

2. Mi informo a quanto vendano il cavolo e il farro.

3. Dummorige aveva preso in appalto per molti anni le dogane e tutti i rimanenti tributi degli Edui a basso prezzo.

4. Le armi valgono poco fuori, se non c’è senno in patria.

5. Ho stimato moltissimo tuo padre.

6. Il re Attalo mise in vendita a cento talenti un unico quadro di Aristide, pittore Tebano.

7. Vendo il mio grano ad un prezzo non maggiore rispetto a tutti gli altri, forse anche a meno.

8. Giustamente ti ho sempre stimato moltissimo.

9. Vibio Secondo viene condannato per concussione.

10. Condanneremo per un reato e per un disgustoso parricidio C. Mario, che veramente possiamo definire un padre della patria?

11. Cesare citò in giudizio per concussione Cornelio Dolabella, ex console e con la celebrazione di un trionfo alle spalle.

12. Ninfone viene condannato. Forse vi chiedete a quanto.

13. Appio fu citato in giudizio per estorsione di denaro dai Servilii.

14. Pausania, accusato di delitto punito con la pena capitale, viene assolto, tuttavia viene multato in denaro.

15. I capi della popolazione, Eporedorige e Viridomaro, incolpati di tradimento, furono uccisi dai Romani.

16. Trasibulo, un volta restaurata la pace, sostenne una legge con la quale impedire che qualcuno fosse processato o accusato per le cose fatte in precedenza.

-



Inseriti gli esercizi del libro “Lingua Viva 2″ fino a pag. 201. Ciao!

Inseriti gli esercizi delle prime 200 pagg. dei libri Il Nuovo Expedite 2 e Il Nuovo Expedite Plus 2. Ciao!



About

Cassius, le soluzioni corrette dei tuoi esercizi di latino, a portata di click!