Cassius
Community

Non semper qui stultus apparet vere est. Olim asinus in prato …

Tu Quoque

Pagina numero: 120

Versione numero: 4

Chi è il vero sciocco?

Non sempre chi appare sciocco lo è davvero. Un giorno un asino vagabondava ozioso in un prato. All’improvviso vede un lupo famelico, feroce animale selvatico dei boschi. Allora l’asino non scappa, ma zoppica per finta e versa molte lacrime. Il lupo si avvicina tranquillo e dice: O amico, perché sei tanto triste? L’asino risponde: Sento una spina aguzza nel calcagno e non posso camminare: o buon lupo, tirami fuori la spina! Il lupo annuisce: giudica l’asino uno stupido, e già assapora felice la preda. Ma, mentre cerca incauto la piccola spina nel calcagno dell’asino, trova un grande male! Infatti all’improvviso l’asino scalcia violentemente e rompe la mascella dello sciocco lupo. Così la vita viene salvata dall’asino per mezzo di un astuto inganno.

Pag. 120 n. 4

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Tu Quoque