Cassius
Community

Non possumus omnia per nos agere: alius in alia est …

Latino ad hoc 2

Pagina numero: 98

Esercizio numero: 29

1. Non possiamo fare tutto da soli: uno è più utile in una cosa, un altro è più utile in un’altra.

2. Una cosa è lamentarsi, altra cosa è darsi da fare.

3. Le cose che noi stessi proviamo, speriamo che le provino i rimanenti altri.

4. In questa causa mi addosso fatiche più grandi che in tutte le altre.

5. La frugalità regola anche le rimanenti virtù.

6. Egli ama una delle due sorelle ed io l’altra.

7. Alcuni, inclusi nell’indice, dissero di essere cristiani e poi negarono: altri (dissero) di esserlo stati, ma di essersene andati, certi prima di tre anni, certi prima di più anni, tutti prima di venti anni.

8. Lo sciocco vede i difetti di un altro uomo, non vede i suoi.

9. La conoscenza della legge innalzò alcuni alle più alte cariche, l’eloquenza ne innalzò altri, la gloria militare ne innalzò altri ancora.

10. Diversi sono i ruoli del luogotenente e del comandante: l’uno deve condurre tutte le cose verso ciò che è stato ordinato, l’altro deve provvedere liberamente al complesso delle cose.

11. Ciascun re ingrandì la città in un modo diverso.

12. Secondo il mio parere sbagliarono senz’altro tutti coloro che dissero che lo scopo dei beni fosse vivere decorosamente, ma qualcuno sbagliò più di qualcun altro e, naturalmente, più di tutti sbagliò Pirrone.

13. Gli uni sentivano una cosa, gli altri un’altra.

14. Sesto Tarquinio per commettendo un crimine uccise i notabili della città per l’ostilità che si erano attirati alcuni presso il popolo, altri presso sé stesso. Molti furono uccisi apertamente, altri di nascosto.

15. Alcuni scagliano le frecce, altri, dopo aver formato la testuggine, avanzano; i (soldati) freschi subentrano al posto di quelli stanchi.

Pag. 98 n. 29

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Latino ad hoc 2