Cassius
Community

Non omnibus eadem placent. In eo loco ipse dux fuerat …

Monitor - Lezioni 1

Pagina numero: 326

Esercizio numero: 4

1. Non a tutti piacciono le medesime cose.
2. In quel luogo egli in persona era stato il comandante.
3. La sorte non tormenta sempre i medesimi uomini.
4. Un amico è quasi un altro sé medesimo.
5. Vidi proprio costui.
6. Proprio io sono quello, che tu vai cercando.
7. Capitai proprio nella fiamma della lotta civile.
8. I cittadini della medesima regione non hanno i medesimi costumi.
9. Faccio grazia ai miei amici, non a me stesso.
10. I compagni di Catilina desideravano uccidere proprio Cicerone, ma quello porta allo scoperto la congiura.
11. O Turoni, disprezzate le minacce degli stessi barbari, e metteteli in fuga con una grande disfatta.
12. Cesare, nel medesimo tempo, riunì le coorti degli alleati con il suo esercito.
13. Con voi ogni sforzo mi è lieve, e nello stesso sforzo c’è godimento.
14. Come la stessa Elena per i Troiani, così codesto fu, per questo Stato, causa di guerra, origine di distruzione e rovina.
15. Le medesime furono le volontà dei due fratelli, i medesimi (furono) i sentimenti, le medesime (furono) le abitudini, e le medesime (furono) le passioni.

Pag. 326 n. 4

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Monitor - Lezioni 1