Cassius
Community

Non feris, sed ramis silva periculosa erat. Procellarum periculum a …

LL - Seconda Edizione

Pagina numero: 92

Esercizio numero: 1

1. La foresta era pericolosa non a causa delle bestie feroci, ma a causa dei rami.
2. Il pericolo delle burrasche non è temuto dai marinai.
3. Il dovere di un padrone non è l’avidità, ma la laboriosità.
4. Non sempre gli allievi ascoltano le parole dei maestri.
5. Sulla sponda del fiume troviamo delle pietre.
6. Non sempre apprezziamo i consigli e le parole dei filosofi.
7. Le truppe Spartane sono sbaragliate dai Persiani.
8. Se i Persiani temono la battaglia, è grande la vittoria Greca.
9. I cinghiali distruggono i campi dell’agricoltore, e spaventano le donne e i fanciulli della fattoria.
10. Lo schiavo, grazie al padrone, può custodire una grande quantità di denaro.

Pag. 92 n. 1

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - Seconda Edizione