Cassius
Community

Noli amicitiam cum malis hominibus iungere, fili mi! Ne voluptatibus indulseritis, sed virtutem et temperantiam …

Il Nuovo Expedite 1

Pagina numero: 353

Esercizio numero: 5 a

1. Oh figlio mio, non stringere amicizia con uomini disonesti!

2. Non vi abbandonate ai piaceri, ma coltivate l’onestà e la moderazione.

3. Oh figlio mio, non anteporre l’utile al giusto.

4. Non disprezzare gli inferiori, poiché la sorte degli uomini è mutevole e, domani tu stesso potresti essere disprezzato.

5. L’uomo empio non si avvicinerà agli alteri degli dei, né offrira doni agli dei con mani impure.

6. Non siate irriconoscenti verso coloro i quali vi accordarono dei favori.

7. Oh cittadini, non tollerate la schiavitù e non anteponete i vostri agi al bene dello Stato.

8. Non offendere l’ospite, poiché l’ospite è sotto la protezione di Giove, protettore dell’ospitalità.

9. Non nascondere la tua opinione per paura della gente.

10. Non ci abbandonate.

11. Che la concordia regni nel nostro stato, il cittadino non odi il cittadino. (i cittadini non si odino a vicenda)

12. Non cercare di conoscere il futuro: infatti è illecito conoscere l’esito delle vicende umane.

Pag. 353 n. 5 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 1