Cassius
Community

Codex 1 - pag. 176 n. 2 →

Codex 1

Pagina numero: 176

Esercizio numero: 2

1. Molti considerano la ricchezza un bene, ma spesso la ricchezza reca molte preoccupazioni, e rende inquieta la vita.
2. Da Pompeo non bramo alcun regalo, ma soltanto la sua amicizia.
3. Invierò al tribuno Fabio la mia lettera prima di sera.
4. Domani le truppe dei Romani, dopo molti anni, combatteranno contro i Cimbri.
5. O tribuno, rimarrai insieme ai rinforzi e ai cavalli, nei quartieri invernali nelle vicinanze di Veio.
6. Virgilio è un celebre poeta, sempre gradito a maestri e uomini eruditi: ciononostante, non sempre gli scolari leggono con gioia i libri Virgiliani, perché sono ancora inesperti di lingua Latina.
7. Se solo vivrai con parsimonia, non sarai mai infelice, se (vivrai) con arroganza e superbo, (sarai) sempre infelice.
8. Quando i padroni vengono amati dagli schiavi, i padroni non saranno mai traditi dagli schiavi: gli schiavi saranno sempre fedeli, anche nei pericoli.
9. Dai popoli antichi le statue degli dèi venivano fatte di legno; i popoli del nostro tempo realizzano templi e fanno dèi di marmo e talvolta d’oro e d’argento.
10. Il maestro, grazie alla sua passione, renderà istruiti gli allievi.

Pag. 176 n. 2

→ Multi divitias bonum existimant sed saepe divitiae multas curas …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Codex 1