Cassius
Community

Esercizio | pag. 112 n. 9 a →

Il Nuovo Expedite 1

Pagina numero: 112

Esercizio numero: 9 a

1. Muzio Scevola con molto coraggio da solo penetra nell’accampamento degli Etruschi.

2. Bacco, il dio del vino, viene chiamato dai Romani anche Libero.

3. Plauto, nelle sue commedie inventa schiavi pigri e scaltri.

4. Le stelle in cielo sembrano piccole.

5. La gloria del poeta Virgilio vive immortale nella memoria dei posteri.

6. Spesso coloro che sembrano amici nella sorte favorevole, fuggono nella sorte avversa.

7. Giugurta, re dei Numidi, manda il figlio in qualità di legato a Roma.

8. Labieno entra in battaglia per primo.

9. L’avaro considera le ricchezze come l’origine della vita felice.

10. Le stelle comete sono considerate dal popolo annunciatrici di sventure.

11. Le tue parole sembrano sincere, ma conosco e temo la tua perfidia.

12. Solo la saggezza rende l’esistenza bella e tranquilla.

13. I Romani catturano molti Galli vivi in fuga.

14. Ottaviano, con Antonio e Lepido, è proclamato triumviro.

15. I Romani credono Romolo il fondatore di Roma, un dio, e lo chiamano Quirino.

16. Conone nacque a Lesbo ma da fanciullo venne ad Atene.

Pag. 112 n. 9 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 1

Il nostro sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Questa operazione non può avvenire se non col tuo consenso, perciò è necessario che tu impieghi qualche attimo del tuo tempo per prendere visione della nostra Cookie Policy e dirci se ne accetti le condizioni. → Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi