Cassius
Community

Mima nunc non solit quod fessa est. Virus multos necabat quia rapide increbrescebat …

LL - Seconda Edizione

Pagina numero: 132

Esercizio numero: 6

1. L’attrice ora non salta, perché è stanca.

2. Il veleno uccideva molti poiché si diffondeva rapidamente.

3. Spurio Carvilio compie il divorzio con la propria donna, perché (lei) non partorisce figli.

4. Un capro nero viene sacrificato a Libero, perché il dio richiede sempre una vittima scura.

5. I Belgi sono un popolo feroce e barbero, perché vivono lontano dalla provincia Romana.

6. Nell’accampamento i nostri patiscono la fame, perché gli avversari li assediano da lungo tempo.

7. O Marco tu sei considerato un uomo valoroso ed esperto di guerra, perché ti scagli in battaglia sempre per primo.

8. Poiché Cesare desidera un potere eccessivo, i congiurati lo uccidono.

9. Le truppe dei Romani svernano nell’accampamento invernale della Campania, perché in quel luogo ci sono non pochi granai e pieni di grano.

10. Poiché ormai faceva crollare le colonne dei templi, gli abitanti abbandonavano le dimore della città.

11. Proserpina viene proclamata regina degli Inferi, perché sposa il sovrano dei morti Plutone.

Pag. 132 n. 6

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - Seconda Edizione