Cassius
Community

Plane Discere 2 - pag. 280 n. 7 →

Plane Discere 2

Pagina numero: 280

Esercizio numero: 7

1. Milziade venne accusato di tradimento, dal momento che, pur potendo espugnare Paro, a loro dire (→ causale soggettiva al congiuntivo) era andato via senza aver concluso nulla, dopo essere stato corrotto dal re.
2. Alcibiade pretendeva che, qualora volessero che qualcosa su di lui fosse chiarito, si tenesse subito un’indagine giudiziaria, piuttosto di essere accusato, da assente, di un crimine d’odio.
3. O giudici avete più volte condannato molti alla pena capitale.
4. Furono condannati P. Settimio per estorsione di denaro, e C. Erennio e L. Popilio, ambedue senatori, per peculato; Marco Attilio fu condannato per lesa maestà.
5. Pisone, inviate delle lettere a Tiberio, accusa Germanico di amore per il lusso e di superbia.
6. Bruto uccise i figli perché tramavano un tradimento, Torquato punì il figlio con la morte.
7. È stata promulgata una seconda legge: che i condannati per violenza e per lesa maestà facciano appello al popolo.
8. Papirio Cursore, condannato dal dittatore alla pena capitale, venne liberato per via della grande simpatia dei soldati e del popolo.
9. Oppianico venne accusato di crimini gravissimi: sia di quelli che sono stati esposti da me, sia inoltre di molti, che io ora ometto in blocco (lett.: “tutti”).
10. Morì l’intera nostra cavalleria e l’intera nostra aristocrazia, i capi della popolazione, accusati di tradimento, vennero uccisi dai Romani.
11. M. Postumio, fu multato per diecimila monete di bronzo pesanti.

Pag. 280 n. 7

→ Miltiades accusatus est proditionis, quod, cum Parum expugnare posset, a rege …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Plane Discere 2