Cassius
Community

Versione | pag. 198 n. 2 → Medea punisce il tradimento coniugale di Giasone

Verba Manent 1

Pagina numero: 198

Versione numero: 2

Medea punisce il tradimento coniugale di Giasone

Medea e Giasone generano i figli Mermero e Ferete, e vivono in grande armonia a Corinto. Ma Creonte, il re Corinzio, rinfacciava spesso a Giasone l’umiltà di nascita di Medea: Giasone, infatti, un uomo avvenente e illustre, aveva una moglie straniera che dagli abitanti veniva considerata un’avvelenatrice. Creonte, dunque, offriva a Giasone come nuova moglie la propria figlia Glauce, e Giasone, alla fine, approvò le nuove nozze. Medea, quando vede la slealtà di Giasone e l’offesa di Creonte, realizza una corona d’oro avvelenata e tramite i propri figli invia a Glauce quella corona. La figlia di Creonte riceve la corona ed immediatamente, sotto gli occhi di Giasone e di Creonte, prende fuoco. Medea, mentre la reggia brucia, fugge da Corinto.

Pag. 198 n. 2

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 1