Cassius
Community

Esercizio | pag. 166 n. 12 →

Grammatica Picta 1

Pagina numero: 166

Esercizio numero: 12

1. Mario privò Silla del potere e delle cariche.
2. Ulisse conquistò la città di Troia per mezzo della forza dell’ingegno, non del corpo.
3. Non sempre gli uomini onesti e giusti ottennero ricompense e ricchezze: spesso, d’altra parte, i malvagi persero le proprie ricchezze scioccamente.
4. Molti filosofi vissero fino alla vecchiaia ed impararono sempre volentieri nuove cose.
5. Dopo che ebbero collocato l’accampamento, le schiere dei Persiani si spostarono verso l’Attica.
6. Dopo che ebbero sconfitto il nemico, i consoli applicarono una tassa ai terreni pubblici.
7. Nelle foreste dei Germani vissero uomini spietati e astuti: essi procurarono spesso grandi pericoli alle truppe dei Romani.
8. Un tempo, i costumi degli uomini furono rozzi, e le popolazioni vivevano nelle foreste, come le bestie o come gli animali.
9. Dopo che il console ebbe espugnato la città, restituì la libertà ai prigionieri.
10. Non appena divenni giovinetto, partii per la Grecia e restai ad Atene per due anni.
11. Fummo nella città dopo la strage dei cittadini: a causa della morte di molti uomini le povere donne piangevano in maniera inconsolabile.
12. Quando visitai Marco, gli consegnai la tua lettera e lo ringraziai molto perché rispose immediatamente.

Pag. 166 n. 12

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 1