Cassius
Community

Esercizio | pag. 14 n. 20 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 14

Esercizio numero: 20

1. Marina ci disse → Proposizione principale; che ancora ignorava → Proposizione subordinata di primo grado, oggettiva, esplicita; quando sarebbe partita per Vienna → Proposizione subordinata di secondo grado, temporale, esplicita.
2. Tutti speravano → Proposizione principale; che tornasse il sole → Proposizione subordinata di primo grado, oggettiva, esplicita; ma il cielo si rannuvolò di nuovo → Proposizione coordinata alla principale; e la gita saltò → Proposizione coordinata alla principale.
3. Visto il successo ottenuto → Proposizione subordinata di primo grado, temporale o causale, implicita; Manuela spera → Proposizione principale; di poter vendere tutti i suoi quadri → Proposizione subordinata di primo grado, oggettiva, implicita.
4. Poiché sei un ragazzo saggio → Proposizione subordinata di primo grado, causale, esplicita; e hai deciso così → Proposizione coordinata alla subordinata di primo grado, causale, esplicita; ti auguro → Proposizione principale; di riuscire nell’impresa → Proposizione subordinata di primo grado, oggettiva, implicita.
5. Abbiamo ringraziato i colleghi → Proposizione principale; che ci hanno aiutato → Proposizione subordinata di primo grado, relativa, esplicita; in modo da allestire al meglio la mostra fotografica → Proposizione subordinata di secondo grado, consecutiva, implicita.
6. Questa montagna è troppo ripida → Proposizione principale; per poterla scalare in fretta → Proposizione subordinata di primo grado, consecutiva, implicita.

Pag. 14 n. 20

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 1