Cassius
Community

Versione | pag. 166 n. 24 → Tarquinio il Superbo

Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla

Pagina numero: 166

Versione numero: 24

Tarquinio il Superbo

Lucio Tarquinio il Superbo, settimo ed ultimo dei re dei Romani, sconfigge i Volsci, sottomette la città di Gabi e Suessa Pomezia; stipula la pace con i Tusci e costruisce un tempio a Giove sul Campidoglio. Successivamente attacca Ardea, città che si trova vicino a Roma, e alla fine perde il potere. Infatti suo figlio, Tarquinio il giovane, violenta Lucrezia, donna bella e pudica, moglie di Collatino, ed è la causa della morte di lei. Allora Collatino e Bruto fanno sollevare il popolo e Tarquinio, dopo ventiquattro anni di regno, viene cacciato da Roma.

Versione tratta da: Eutropio
Pag. 166 n. 24

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla