Cassius
Community

Versione | pag. 125 n. 26 → Il piccolo Edipo

Grammatica Picta 1

Pagina numero: 125

Versione numero: 26

Il piccolo Edipo

Laio, re di Tebe, viene avvertito da un oracolo: Se avrai un figlio, verrai ucciso dal figlio. E così, quando Giocasta, la moglie di Laio, mette al mondo un figlio, Laio ordina ai propri schiavi: Abbandonate il fanciullo nella foresta! Tuttavia il fanciullo non morirà: infatti, verrà trovato da uno schiavo Corinzio, verrà salvato, e verrà portato alla reggia di Corinto, dove sarà allevato come un figlio da Polibo e Peribea. Quando Edipo diventa un giovinetto, viene avvertito da un amico: tu non sei figlio di Polibo! Edipo è incerto per lungo tempo; alla fine, si dirige a Delfi, presso l’oracolo di Apollo. Ad Edipo il dio risponde: Ucciderai tuo padre; ed inoltre sposerai tua madre. E così, Edipo decide: Non tornerò mai più a Corinto: così né mio padre sarà ucciso da me, né mia madre sarà sposata (da me).

Pag. 125 n. 26

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 1