Cassius
Community

Versione | pag. 300 n. 10 → De Proserpina, Inferorum dea (2)

Codex 1

Pagina numero: 300

Versione numero: 10

De Proserpina, Inferorum dea (2)

Frattanto, però, Proserpina era stata ricercata per numerosi giorni e invano dalla madre Cerere, con una lunga serie di peregrinazioni per tutta l’isola e attraverso il mare, dalle cui onde vengono lambite le coste della Sicilia. Alla fine Giove, l’altissimo padre degli dèi e degli uomini, indicò alla madre sventurata la dimora e la nuova condizione della figlia, e riconciliò la pace tra Cerere e Plutone: ancora oggi Proserpina, in primavera e in estate, abita con la madre, tra gli esseri umani, nelle regioni della luce, e in autunno e in inverno abita con il marito Plutone, nel regno dei morti, in qualità di regina degli Inferi.

Pag. 300 n. 10

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Codex 1