Cassius
Community

Esercizio | pag. 224 n. 8 →

Il Tantucci Plus 2

Pagina numero: 224

Esercizio numero: 8

1. In questo libro che abbiamo scritto sullo stile, in quei passaggi nei quali è stato necessario servirci di esempi, ci siamo avvalsi di esempi nostri (ossia: “derivanti dalle nostre opere”).
2. Tutte le donnacce con cui Verre aveva avuto rapporti intimi si radunavano in questo luogo; in questo luogo si recavano gli uomini degni dell’amicizia di costui, degni di quella vita e dei banchetti.
3. L’uomo saggio è autosufficiente non al fine di vivere, ma al fine del vivere serenamente; per quest’ultima cosa, infatti, a lui sono necessarie molte cose, per la prima cosa (invece), a lui sono necessari unicamente un animo sano, onesto e sprezzante della sorte.
4. Quinzio disse che c’era bisogno di un uomo non solamente prode, ma anche libero e affrancato dai vincoli delle leggi.
5. Epicuro afferma che non c’è bisogno di un ragionamento, né di una spiegazione sul motivo per cui il piacere debba essere cercato e il dolore rifuggito.
6. Sono degni di diventare Romani quelli che non pensino a nulla, fuorché alla libertà.

Pag. 224 n. 8

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 2