Cassius
Community

Imperator Traianus ita rem publicam administravit imperiumque gessit, ut omnibus …

Il Nuovo Expedite 1

Pagina numero: 433

Versione numero: 130

Virtù dell’imperatore Traiano.

L’imperatore Traiano governò lo stato ed esercitò il potere in tal modo da essere anteposto giustamente a tutti i capi dei Romani. Non solo difese i territori dei Romani, ma li ampliò, cosa che non accadeva ormai da molto tempo. Nell’amministrazione fu così clemente verso tutti, che per moderazione e civiltà aveva superato anche la sua gloria militare. Infatti sia a Roma, sia nelle province, si mostrava uguale a tutti, non danneggiando nessun senatore, non emanando nessuna legge affinché venisse accresciuto l’erario dello Stato, generoso verso tutti in pubblico e in privato rendendoli ricchi, ma soprattutto fu così clemente che sotto il regno di Traiano, soltanto un senatore fu condannato, per giunta dal senato, con il parere contrario dell’imperatore. Grazie alle sue qualità, fu stimato come un dio, tanto da meritare la venerazione di tutte le popolazioni sia da vivo che da morto.

Pag. 433 n. 130

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 1