Cassius
Community

Esercizio | pag. 148 n. 2 →

Ludus in Tabula 1

Pagina numero: 148

Esercizio numero: 2

1. → Falso. Il nominativo dei nomi della terza declinazione può essere sigmatico oppure asigmatico.
2. → Falso. I temi in gutturale escono al nominativo singolare della terza declinazione in -x.
3. → Falso. L’ablativo singolare dei nomi della terza declinazione può uscire in -i o in -e.
4. → Vero. Un esempio è “lapidis”, che al nominativo fa “lapis”, vocabolo in cui la dentale -d-, come si può vedere, è caduta.
5. → Vero. Un esempio è “solis”, il cui nominativo “sol” coincide col tema “sol”.
6. → Falso. Nel nominativo si mantiene la sibilante “s”, è nel corso della declinazione che essa si trasforma in “r” per il fenomeno detto “rotacismo”.
7. → Falso. Il genitivo plurale di pater, patris è “patrum”.
8. → Falso. L’accusativo singolare di Iuppiter, Iovis è “Iovem”.
9. → Falso. Il sostantivo aedes, aedis al singolare significa “tempio”, mentre al plurale significa “casa”.
10. → Vero.

Pag. 148 n. 2

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Ludus in Tabula 1