Cassius
Community

ALIAS - pag. 319 n. 4 →

ALIAS

Pagina numero: 319

Esercizio numero: 4

1. Non so chi dei tuoi amici mi abbia scritto quelle lettere.
2. Il mio padrone non era in casa, non so per quale ragione.
3. Uno dei due consoli perse la vita nella battaglia di Canne, ma non sappiamo quale dei due abbia perso la vita.
4. Il maestro ci chiese se la cittadinanza degli Ateniesi non si fosse forse distinta quanto a civiltà.
5. Ti domando, o padrone, chi sia tuo padre.
6. Ancora non so che cosa potrei rispondere ad un uomo tanto impudente.
7. Io so di che genere tu sia.
8. Spiegami di quale di loro due tu approvi le parole e le azioni!
9. Con gli occhi non riusciva a determinare in quale delle due direzioni scorresse il fiume.
10. Che tu abbia confessato l’una o l’altra di queste due cose, ad essa si apporrà la colpa e il crimine.
11. Consideriamo quanto importante e di che genere sia l’essenza di questa cosa in particolare.
12. Tutti vogliono avere (dativo di possesso) molti affiliati: e non indagano ciò, se essi siano buoni oppure malvagi.
13. Cesare spiega ai soldati, i quali reclamavano il segnale di battaglia, su quali grandi perdite e sulla morte di quanti uomini valorosi sia inevitabile che si fondi la vittoria.

Pag. 319 n. 4

→ Ignoro quis ex amicis tuis illas epistulas mihi scripserit. Dominus meus domi non erat …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
ALIAS