Cassius
Community

Esercizio | pag. 216 n. 2 →

Il Tantucci Plus 2

Pagina numero: 216

Esercizio numero: 2

1. L’agguato dei nemici spaventava i nostri.
2. Gli antichi rancori verso Cesare spronano Catone.
3. L’ambizione e la lotta per le cariche pubbliche è del tutto miserabile.
4. Antonio si ritirava ardente di odio verso di voi, macchiato del sangue dei cittadini Romani che aveva ucciso a Brindisi.
5. La patria è il genitore comune di tutti noi.
6. Il tuo ricordo di noi è piacevole per noi, e accresce il nostro affetto per te.

Pag. 216 n. 2

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 2