Cassius
Community

Hostes, paulisper apud oppidum morati agrosque Romanorum depopulati …

Il Tantucci Plus 2

Pagina numero: 7

Esercizio numero: 11

1. I nemici, dopo che si furono trattenuti un poco presso la città, e dopo che ebbero razziato i campi dei Romani, si diressero con tutte le truppe verso l’accampamento di Cesare.

2. I consoli sono oggetto di un’ostilità tanto grande (lett.: “in consoli sono in tanto grande ostilità”) a causa del sospetto di ricompense pattuite dai candidati.

3. O senatori, dopo esservi dimenticati della mia salvezza, pensate a voi e ai vostri figli!

4. Dopo che Tullo fu morto, il potere era ritornato ai senatori, e costoro designarono un re di transizione (ossia: “un re ad interim, un interré”).

5. Attico fu trasportato su una lettiga, senza alcuna processione di funerale (ossia: “senza alcuna processione funebre”), con tutti gli uomini onesti che lo accompagnavano, e con grandissima affluenza del popolo.

6. Annibale, dopo essere entrato nel fiume con l’esercito in schieramento quadrato, provocò la fuga dalla sponda, e, dopo che ebbe saccheggiato i campi, entro pochi giorni accettò in resa anche i Carpetani.

7. Cesare, dopo che ebbe rincuorato i Remi, ed ebbe generosamente proseguito il discorso, ordinò che tutto il senato si radunasse presso di lui, e che i figli dei maggiorenti fossero portati presso di lui a titolo d’ostaggi.

8. Annibale, dileguatosi durante il tumulto insieme a pochi cavalieri, si rifugiò ad Adrumeto.