Cassius
Community

Esercizio | pag. 207 n. 23 b →

Grammatica Picta 1

Pagina numero: 207

Esercizio numero: 23 b

TRADUZIONE FRASI DEL TESTO:
1. I nemici avevano saccheggiato i campi, avevano distrutto le città, avevano depredato i templi.
2. Elogeremo le oche di Giunone, se esse avranno ben difeso la rocca.
3. I Troiani avevano fortificato la città (urbem) per mezzo di solide mura.
4. La burrasca aveva respinto la nave sulla spiaggia.
5. Marco aveva sacrificato la vita in difesa della salvezza della patria.
6. Dopo che gli ambasciatori dei Sanniti erano giunti, i senatori concessero la tregua.

TRASFORMAZIONI AL PASSIVO:
1. Ab hostibus agri vastati erant, urbes deletae erant, templa spoliata erant.
2. Iunonis anseres laudabuntur, si arx bene custodita erit.
3. Urbs firmis muris a Troianis munita erat.
4. Navis in litus procella pulsa erat.
5. Vita devota erat a Marco pro patriae salute.
6. Postquam Samnitium legati venerant, indutiae a patribus datae sunt.

TRADUZIONE FRASI TRASFORMATE:
1. I campi erano stati saccheggiati dai nemici, le città erano state distrutte, i templi erano stati depredati.
2. Le oche di Giunone saranno elogiate da noi, se da esse la rocca sarà stata ben difesa.
3. La città era stata fortificata dai Troiani per mezzo di solide mura.
4. La nave era stata respinta sulla spiaggia dalla burrasca.
5. La vita era stata sacrificata da Marco in difesa della salvezza della patria.
6. Dopo che gli ambasciatori dei Sanniti erano giunti, dai senatori venne concessa la tregua.

Pag. 207 n. 23 b

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 1