Cassius
Community

Hodie, pueri, de asino et lupo iucundam fabulam narrabo. Dum asinus per medium …

ALIAS

Pagina numero: 84

Versione numero: 36

L’asino e il lupo

O fanciulli, oggi narrerò la piacevole favola sull’asino e il lupo. Un asino, mentre vagabonda ozioso per il centro di un prato, all’improvviso vede un lupo famelico. Allora l’asino si ferma, osserva tranquillamente il lupo, poi zoppica per finta, e versa molte lacrime. Il lupo si avvicina lentamente all’asino, e dice: Salve, o amico! Perché sei tanto triste e piangi? Non vedo infatti nessun segno di ferite. Risponde l’asino: Sento una spina aguzza sulla sommità del calcagno, e non posso camminare. Estraila, o lupo, e io ti renderò grazie! Il lupo annuisce, perché già considera l’asino una sua preda: ma, mentre cerca attentamente la spinta nel calcagno, improvvisamente l’asino non soltanto scalcia, ma rompe per giunta le mascelle del lupo. Il lupo fugge sanguinante, e l’asino giunge (ossia: “si mette”) al sicuro. Spesso, infatti, la vita è salva grazie ad un tranello.

Pag. 84 n. 36

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS