Cassius
Community

Versione | pag. 35 n. 9 → Annibale

Donum Quaderno 1

Pagina numero: 35

Versione numero: 9

Annibale

(Fu) Figlio di Amilcare, e Cartaginese. Se il popolo romano superò in valore tutte le popolazioni, Annibale spiccò tanto in abilità su tutti i comandanti, quanto il popolo romano precedette in forza tutte quante le popolazioni. Infatti, ogni volta che combatté contro i Romani in Italia, Annibale vinse sempre. Ma in patria il comandante dei Cartaginesi fu indebolito dall’ostilità dei concittadini: infatti la maldicenza di molti sopraffece il valore di un uomo solo e Annibale dovette ritornare in patria. Annibale, del resto, conservò fino alla morte l’odio del padre nei confronti dei Romani. Anche in esilio, infatti, sebbene fosse sprovvisto di forze armate straniere, con l’animo non smise mai di guerreggiare contro i Romani.

Pag. 35 n. 9

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Donum Quaderno 1

Il nostro sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Questa operazione non può avvenire se non col tuo consenso, perciò è necessario che tu impieghi qualche attimo del tuo tempo per prendere visione della nostra Cookie Policy e dirci se ne accetti le condizioni. → Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi