Cassius
Community

Hamilcarem eo mortuum esse laetatus sum quod aliter bellum iam haberemus …

Latino ad hoc 2

Pagina numero: 49

Esercizio numero: 21

1. Io mi rallegrai del fatto che Amilcare era morto, perché altrimenti avremmo ancora una guerra con i Romani.

2. Da lì i barbari sbandati, poiché non avevano né ordini certi né comandanti, dirigono l’attacco verso i loro (compagni)

3. Il pretore organizzò il processo in modo che l’imputato pronunciasse l’arringa, prima di aver ascoltato il discorso dell’accusatore.

4. Gli Elvezii, sia perché ritenevano che i Romani sbigottiti dalla paura si sarebbero allontanati da loro, sia perché avevano fiducia che il vettovagliamento potesse essere bloccato, cominciarono a inseguire e ad aggredire i nostri.

5. Attendiamo forse fino a quando non sia lasciata neppure una traccia delle popolazioni e delle città dell’Asia?

6. Colui che vedesse queste cose, non sarebbe forse costretto a credere che gli dèi esistano?

7. I consoli Romani, prima di portare i soldati sul campo di battaglia, compirono i sacrifici.

8. Ogni piacere passa e viene portato via quasi prima ancora di arrivare.

9. Il Campano Badio, prima di essere ucciso, abbandonato lo scudo e il cavallo, si rifugiò presso i suoi compagni.

10. Cesare stabilì di fermarsi in Gallia fino a quando non avesse saputo che le legioni erano stanziate e i quartieri invernali erano stati fortificati.

11. Dico molte cose non perché piacciano a me, ma poiché sono destinate a piacere a coloro che ascoltano.

12. Prima che l’esercito arrivasse al lancio delle frecce o che venisse alle mani, Fabio trattenne sia i suoi da una fuga sfrenata sia i nemici da una battaglia oltremodo cruenta.

13. A lui successe C. Cesare, col soprannome di Caligola, depravatissimo e dannosissimo, al punto da cancellare anche i disonori di Tiberio.

14. A me sei sembrato incerto, poiché hai attaccato ed elogiato il medesimo Roscio.

Pag. 49 n. 21

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Latino ad hoc 2