Cassius
Community

Haeduorum legati ad Caesarem venerant questum Helvetiorum iniurias. Tu lusum is ego dormitum …

Il Nuovo Expedite 2

Pagina numero: 155

Esercizio numero: 6 a

1. Gli ambasciatori degli Edui erano venuti da Cesare a lamentarsi dei torti degli Elvezii.

2. Tu vai a giocare, io vado a dormire.

3. Filippo, re dei Macedoni, mentre andava ad assistere ai giochi, fu ucciso presso il teatro.

4. Augusto dette la figlia Giulia in sposa a Marco Agrippa.

5. Mentre Serse muoveva guerra alla Grecia, gli Ateniesi mandarono a Delfi gli ambasciatori per consultare l’oracolo su cosa fare riguardo alle loro questioni.

6. I greggi di pecore vengono spostati dall’Apulia nel Sannio a trascorrere l’estate.

7. Lisandro fu informato dalle spie che la maggior parte degli Ateniesi erano usciti dall’accampamento per fare razzia.

8. Se un ricco va a chiedere la grazia di uno più povero, il povero si spaventa.

9. La maggior parte delle cose sono più facili a dirsi che a farsi.

10. L’animo umano non può essere paragonato con nessun altro se non con dio in persona, a patto che ciò non sia sacrilego a dirsi.

11. Ci è capitata una cosa incredibile a sentirsi!

12. L’uva all’inizio è estremamente aspra se assaporata, poi, una volta maturata, si addolcisce.

Pag. 155 n. 6 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 2