Cassius
Community

Esercizio | pag. 446 n. 10 →

Grammatica Picta 1

Pagina numero: 446

Esercizio numero: 10

1. La Gallia è, nel suo complesso, divisa in tre parti, delle quali una la abitano i Belgi, un’altra gli Aquitani, la terza quelli che nella nostra lingua vengono chiamati “Galli”.
2. Nel nono giorno si giunse sulla cresta delle Alpi, attraverso luoghi impraticabili e giri tortuosi.
3. Tullia mi ha raccontato tantissime cose e mi ha consegnato (reddidit) tre lettere.
4. Due o tre navi per volta avevano circondato ciascuna nave.
5. Io ho ricevuto più di venti milioni di sesterzi come introito per delle eredità.
6. Si combatté per circa tre ore.
7. Dal Senato fu decretata una solenne cerimonia di ringraziamento di venti giorni.
8. La leggenda tramanda che partirono trecento Fabii.
9. Quindicimila Romani (furono) uccisi sul campo di battaglia; diecimila, dispersisi a causa della fuga per tutta l’Etruria, si diressero a Roma per strade diverse.
10. Bevete questo Falerno! È (invecchiato) di quarant’anni; porta bene l’età.
11. Ariovisto spostò l’accampamento e si accampò ai piedi di un monte, a seimila passi dall’accampamento di Cesare.
12. Le cinque coorti mandate da Domizio in avanscoperta dalla città interrompevano il ponte del fiume che si trovava a circa tremila passi dalla città.
13. Amilcare fece in modo di essere inviato in Spagna con l’esercito in qualità di generale, e in quel luogo portò con sé il figlio Annibale di nove anni.
14. Traiano morì all’età di sessantadue anni, otto mesi e tre giorni, dopo diciotto anni, cinque mesi e quattordici giorni di principato.

Pag. 446 n. 10

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 1