Cassius
Community

Versione | pag. 70 n. 7 → La dea Fortuna

Mirum Iter 1

Pagina numero: 70

Versione numero: 7

La dea Fortuna

La Fortuna è una grande dea. Tutti pregano la dea, la lodano e la temono anche: infatti, da parte della Fortuna, sperano ricchezza, gloria e benessere, ed evitano invece la collera della Fortuna. Costruiamo e dedichiamo molti altari alla Fortuna, e spesso sacrifichiamo vittime sugli altari della dea. Ma molto raramente la Fortuna procura ricchezza oppure una vita felice: la dea, infatti, è cieca, non conosce la giustizia, non vede le sofferenze delle schiave e delle ancelle, è spesso causa di inimicizie e di tribolazioni. La Fortuna è favorevole molto raramente, spesso è avversa, e così, in Italia, le matrone e le fanciulle non sempre amano la dea.

Pag. 70 n. 7

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 1