Cassius
Community

Flaccus et Pomptinus praetores, qui omnia de re publica praeclara atque egregia sentirent, cum …

Il Tantucci Plus 2

Pagina numero: 73

Esercizio numero: 34

1. I pretori Flacco e Pontino, poiché riguardo allo Stato credevano tutte le cose nobilissime ed eccellenti, quando fece sera si recarono di nascosto al ponte Milvio.

2. Se le vette saranno serene, farà bel tempo. Se invece biancheggerà una nuvola carica, che chiamano tempesta bianca, sarà imminente la grandine.

3. Ci si domanda, inoltre, per quale ragione alle volte non lampeggi, eppure tuoni: perché la forza della folgore, troppo debole, non ha avuto abbastanza potenza per una fiamma, ma ha avuto abbastanza potenza per un suono.

4. Quando, durante l’estate, ha tuonato più violentemente di quanto ha lampeggiato, (soggetto → il fatto) annuncia venti da quella direzione, al contrario, se ha tuonato di meno, (il fatto annuncia) pioggia.

5. Il primo giorno d’Aprile comincia a sorgere la costellazione dell’Ariete: è un giorno piovoso, talvolta nevica.

6. Perché mi trattieni? È il momento: voglio uscire dalla città prima che faccia giorno.