Cassius
Community

Fama est Lysandrum Lacedaemonium dicere Lacedaemonem esse honestum domicilium senectutis …

Il Tantucci Plus 1

Pagina numero: 353

Versione numero: 22

A Sparta la vecchiaia è rispettata.

Si narra che lo Spartano Lisandro dichiarava che Sparta era una dimora dignitosa della vecchiaia (ossia: “per la vecchiaia”): in nessun luogo, infatti, si riconosce un rispetto così grande alla vecchiaia, in nessun luogo la vecchiaia è più onorata. Risulta che una volta, ad un uomo di età avanzata (lett.: “avanzato d’età”), il quale, ad Atene, si era recato in un teatro per degli spettacoli, a causa del pubblico numeroso, non era stato concesso un posto da nessuna parte dai suoi concittadini. Quando invece entrò a Sparta, venne accolto in un’altra maniera. Infatti, raccontano che degli ambasciatori, che lì si erano seduti in un posto assegnato, si alzarono tutti insieme e invitarono il vecchio a sedersi. Dopo che da tutto il pubblico era stato dato un corale applauso, dicono che uno tra gli Spartani esclamò: Gli Ateniesi conoscono le cose che sono giuste, ma non vogliono farle.

Versione tratta da: Cicerone

Pag. 353 n. 22

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 1