Cassius
Community

Fama est leges Draconis Atheniensis admodum severas fuisse. Oportet patrem a filio observari …

Il Nuovo Expedite 1

Pagina numero: 398

Esercizio numero: 9 a

1. Si dice che le leggi di Dracone l’Ateniese fossero assai severe.

2. E’ opportuno che il padre sia rispettato e stimato dal figlio.

3. Vi ho scritto questa lettera perché sappiate che voi siete sempre nel mio cuore.

4. Raccontano che Ercole, ancora bambino, con la sua mano strangolò due serpenti mandati da Giunone nelle culle.

5. Il comandante ordinò ai soldati di scavare una trincea attorno all’accampamento.

6. Annibale ordinò che i prigionieri fossero restituiti senza ricompensa.

7. Vercingetorige, convocata l’assemblea, dimostra di aver intrapreso la guerra contro i Romani per la libertà.

8. Solone affermò chiaramente che gli uomini possono invecchiare imparando di giorno in giorno molte cose.

9. E’ noto che i Romani furono vinti dai Sanniti e furono mandati sotto il giogo per umiliazione.

10. I Cartaginesi affermarono che non avrebbero accettato inique condizioni di pace.

11. Cicerone non ignorava che da Catilina e i suoi compagni veniva preparato un attentato allo stato.

12. Spero che tu sarai presto sollevato da tutte le preoccupazioni.

13. Ritengo cosa certa che la gloria del popolo Romano sarà eterna.

14. Dario, quando ebbe visto che le sue truppe erano state sconfitte dai nemici, cercò la salvezza con la fuga.

Pag. 398 n. 9 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 1