Cassius
Community

Esercizio | pag. 431 n. 3 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 431

Esercizio numero: 3

1. Facite. Fate che i genitori e i congiunti vengano presto nella fattoria della famiglia.
2. Oro atque obsecro. Vi prego e vi scongiuro, o giudici, di ascoltare attentamente le mie parole.
3. Rogo. Ti chiedo di accogliere senza avversione quello che avrò detto.
4. Vide. O amico mio, bada che io abbia un tavolo appropriato per la cena.
5. Monebat. Alessandro avvertiva i Macedoni di non provocare la turba dei nemici.
6. Caveamus. Badiamo che quelle cose che riguardano un aspetto nobile e la dignità, siano moderate.
7. Rogat et orat. Verre supplica e implora Dolabella di allontanarsi dalla sua provincia.
8. Poscebant. I soldati chiedevano che il generale fosse presente alla battaglia.
9. Permissum est. Fu concesso al console di arruolare due nuove legioni.
10. Moneo hortorque. Per questa ragione io vi consiglio e vi suggerisco di non lasciare impunito un delitto tanto grande.

Pag. 431 n. 3

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 1