Cassius
Community

Ex consilio patrum Romulus legatos circa vicinas gentes misit, qui societatem conubiumque novo populo peterent. Pacem agitabamus quippe …

Il Tantucci Plus 1

Pagina numero: 426

Esercizio numero: 9

1. Per decisione dei senatori, Romolo inviò degli ambasciatori tra le popolazioni vicine, affinché chiedessero per il nuovo popolo alleanza e diritto di matrimonio.
2. Vituperavamo la pace dal momento che non c’era alcun nemico.
3. Cesare rimanda in patria gli ambasciatori ed insieme a loro (manda) Commio, che egli stesso, dopo che gli Atrebati erano stati sconfitti, aveva posto come re in quel luogo, e del quale approvava sia il valore sia l’assennatezza.
4. Chi è a tal punto dissennato che, dopo aver guardato verso il cielo, non pensi che gli dèi esistono.
5. Quinto, dopo aver mandato avanti degli uomini affinché rendessero sicura la strada, giunse presso il fiume Eurota, che scorre quasi sotto le mura stesse di Sparta.
6. Dario, dopo che era stata annunciata la morte di Memnone, decise di prendere di persona le decisioni, dal momento le cose che erano state compiute tramite i comandanti erano state tutte dannose.

Pag. 426 n. 9

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 1