Cassius
Community

Esercizio | pag. 428 n. 5 →

Verba Manent 1

Pagina numero: 428

Esercizio numero: 5

1. Trasf. → Epistulam accepi ex qua tristia facta cognovi.
1. Trad. → Ho ricevuto una lettera dalla quale ho appreso eventi tristi.
2. Trasf. → Scipio, cui postea cognomen Africano fuit, regem Numidarum in amicitiam recepit.
2. Trad. → Scipione, che successivamente ebbe il soprannome di Africano, accolse in amicizia il re dei Numidi.
3. Trasf. → Cato, cuius ingenium ab omnibus extollitur, linguam Graecam admodum senex didicit.
3. Trad. → Catone, la cui personalità viene esaltata da tutti, imparò la lingua Greca da molto vecchio.
4. Trasf. → Non laudate (eos) quos fortuna adiuvit!
4. Trad. → Non elogiate coloro che la Sorte aiutò!
5. Trasf. → Colite deos quorum nomina timetis.
5. Trad. → Venerate gli dèi, dei quali temete i nomi!
6. Trasf. → Galli Mercurium, cui humanas quoque hostias immolant, colunt.
6. Trad. → I Galli venerano Mercurio, al quale sacrificano anche vittime umane.
7. Trasf. → Belgi proximi sunt Germani, qui trans Rhenum incolunt.
7. Trad. → I Belgi sono molto vicini ai Germani, i quali vivono al di là del Reno.

Pag. 428 n. 5

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 1