Cassius
Community

Ego tabellarios postero die ad vos eram missurus. Alexander Magnus, cum e vita excessurus sit, tradit …

La Lingua delle Radici 1

Pagina numero: 201

Esercizio numero: 8 a

1. Io avevo intenzione di mandarvi i postini il giorno seguente.

2. Alessandro Magno, poiché è sul punto di morire, consegna a Perdicca l’anello tolto dal dito.

3. Dico molte cose non perché mi piacciano, ma perché sono destinate a piacere a coloro che ascoltano.

4. Poiché l’esercito dei Romani era sul punto di rovesciare dalle fondamenta la città, i cittadini furono costretti alla resa.

5. Non ho intenzione di parlare a lungo dei miei meriti nei vostri confronti.

6. Varo, quando era sul punto di saccheggiare il territorio dei Cheruschi, subì una significativa disfatta da parte di Arminio.

7. Nessuna dimenticanza potrà mai oscurare le tue lodi.

8. Quando stai per parlare, pensa a lungo per non dire cose sciocche.

9. All’alba i Romani uscirono dall’accampamento, poiché avevano intenzione di fare irruzione nella trincea dei nemici.

10. Enea, quando era sul punto di lasciare Troia distrutta, radunò i compagni superstiti e navigò alla volta delle coste dell’Italia.

11. Quando Cesare da Rimini stava per raggiungere Roma, i senatori scapparono da Roma, dimentichi della loro dignità.

12. Gli dei sono sempre destinati a dare e non a ricevere.

13. Cesare, mentre era sul punto di intraprendere la guerra contro i Parti, fu ucciso dai congiurati.

14. In Sicilia, poiché l’Etna era sul punto di eruttare, Damone strappò alle fiamme sua madre e lo stesso fece Finzia con il padre.

Pag. 201 n. 8 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di La Lingua delle Radici 1